Oltre a essere raffinati e colorati, dal design inconfondibile e adatti ad ogni stile di arredamento, i vasi di Murano sono preziosi. Infatti si tratta di vere e proprie opere uniche, realizzate con vetro sofisticato e una lavorazione molto particolare che si tramanda da secoli tra gli artigiani del luogo.

Vera e proprio eccellenza del Made in Italy, il vetro di Murano ovviamente è oggetto di numerosi tentativi di imitazione. Come essere certi allora di acquistare un prodotto di valore e originale?

Ecco tre consigli che senza dubbio contribuiranno a fugare qualche dubbio in fase di acquisto.

Vasi di Murano: unici, costosi e rigorosamente certificati

Come qualsiasi altra “opera d’arte” i vasi di Murano o, in generale, tutti gli oggetti realizzati con questo speciale materiale, non sono perfetti. Ecco cosa esaminare nel momento in cui si prende tra le mani un oggetto di questo genere.

Unicità

La superficie e i bordi del vaso realizzato con la tecnica della Murrina potrebbero presentare qualche irregolarità. È assolutamente normale, dal momento che ogni vaso è scolpito e rifinito a mano al 100%: non esistono stampi per la produzione in serie! All’interno del vetro potrebbero intravedersi anche delle bolle.

Consistenza

Il vetro di Murano è luminoso, leggero e infatti la differenza, in confronto ad un vetro normale, è evidente e non lascia dubbio alcuno. Inoltre ogni oggetto presenta un unico strato di vetro, molto spesso.

Certificato di garanzia

Nel momento in cui si decide di acquistare un vaso di Murano, il consiglio è di affidarsi a brand di settore, anche negozi online, purché noti e di ottima reputazione. Ogni pezzo arriverà con un certificato di garanzia che ne attesta l’autenticità.

Infine, c’è un’ulteriore peculiarità che contraddistingue oggetti come i vasi di Murano: il prezzo! Impossibile pensare di acquistare un pezzo autentico con qualche decina di euro.

Vasi di Murano, 3 utili consigli per non sbagliare all’acquisto