Perchè preferire il pastore tedesco ad altre razze?

Quando si decide di accogliere in famiglia un cagnolino, tra i primi aspetti da considerare rientra senza dubbio la scelta della razza. Molto spesso, ci si orienta verso il pastore tedesco. Come mai? In realtà questa è una delle razze migliori da tenere in famiglia. Siamo soliti chiamare questa razza di cane con il nome di Pastore tedesco. In realtà il vero nome riconosciuto è Cane da Pastore Tedesco, proprio per distinguerlo dai pastori tedeschi umani che utilizzavano questa razza canina per tenere a bada il gregge. Forse nessun’altra razza è così versatile come il Pastore Tedesco. Un opportuno addestramento consentirà di sviluppare al meglio la sua indole di cane da guardia: il cane amerà, si prenderà cura e rispetterà i suoi proprietari, proteggendoli anche da eventuali intrusi. Originariamente allevato come cane da pastore che doveva sorvegliare le greggi, oggi il Pastore Tedesco viene utilizzato come cane di servizio e cane da guardia dalla polizia, dall’esercito e dalla dogana, come cane da salvataggio e da terapia, come cane da valanghe e cane guida. Un animale forte, coraggioso, estremamente fedele al padrone ed alla sua famiglia, con un grande istinto protettivo, dolce con i bambini e implacabile con i nemici.

 

Adottare cuccioli di pastore tedesco

Se desideri adottare cuccioli di pastore tedesco rivolgiti con fiducia a La Corte Fiorita. Il pastore tedesco è una delle razze più belle in assoluto, infatti è molto intelligente, di conseguenza è facile educarlo ed è in grado di adattarsi con facilità ad ogni ambiente. I cuccioli che trovi presso l’allevamento hanno almeno 60 giorni, sono dotati di tutti i documenti necessari all’iscrizione del proprio comune di appartenenza e sono provvisti di microchip. Se invece desideri richiedere maggiori informazioni puoi utilizzare l’apposito modulo che trovi nella sezione contatti del sito web.

Adotta un cucciolo di pastore tedesco: ecco a chi puoi rivolgerti