Cerchi un ristorante a Tivoli? Prova Greg Ristorante

Se cerchi un ottimo ristorante a Tivoli, accogliente, esclusivo ma anche con prezzi concorrenziali, la scelta migliore è Greg Ristorante Tivoli, un punto di riferimento nella ristorazione. Si tratta di un locale giovane e dinamico, che si basa su una scelta di carni selezionate come scottona piemontese, angus irlandese, tomawhak USA, filetto nazionale, entrecôte Argentina e australiana, t-bone tedesche di kaiser. Anche il pesce è di alta qualità: le vongole del golfo di Goro, le ricciole, ombrine e tonnetti tutto mediterraneo e rigorosamente di stagione. Non manca un entusiasmante Cocktail Bar, con drink ricercati e food pairing, una Drink List fatta di prodotti di qualità, un’ampia collezione di distillati di altissimo livello, una selezione mirata di vini e bollicine, il tutto accompagnato da diversi abbinamenti culinari. Sorseggiare un cocktail da Greg è un momento unico impreziosito da un’atmosfera curata in ogni dettaglio. Dall’accoglienza al servizio dietro ogni gesto c’è professionalità e competenza ed un lavoro di squadra per regalarti un momento di svago e relax.

Ai fornelli della cucina di Greg c’è Riccardo Arcangeletti, giovanissimo chef classe 1994 che scopre l’amore per questo lavoro a soli 6 anni, quando la nonna gli fa conoscere la passione per l’arte culinaria. La sua carriera inizia con l’alberghiero, seguito da uno stage presso l’Intercontinental de là Ville a Trinità dei Monti e al Westin Excelsior di Roma. Da qui esce dai confini italiani e va in Svizzera dove, dopo piccole esperienze, apprende i segreti della cucina locale e decide di fare l’Alma, la scuola internazionale di cucina italiana, dove incontrerà chef come Michel Magada, Marco Soldati, Tiziano Rossetti, Cristian Broglia e Andrea Tortora.

A cambiargli la vita è però l’incontro con Gualtiero Marchesi: da lui impara la tecnica e acquisisce la conoscenza della materia. Il suo percorso passa per la cucina di Carlo Cracco, in via Victor Hugo 4 a Milano, per poi tornare all’Alma come assistente e ripartire a Puos D’Alpago nella locanda San Lorenzo, 1 stella Michelin con lo chef Renzo dal Farra.

È così che Angeletti arriva da Greg, tornando nella terra delle sue origini, cui dona tutta la sua esperienza: la sua passione va oltre la cucina e si approccia al Food Pairing, abbinamento cibo e cocktail.